Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Chiellini vola in USA: è nuovo giocatore dei Los Angeles FC

L’ex capitano della Juventus e dell’Italia vola negli Stati Uniti per chiudere la carriera: giocherà in MLS con la maglia dei Los Angeles FC

Un indizio social molto chiaro sul futuro di Giorgio Chiellini. Il Los Angeles FC attraverso un tweet poco enigmatico ha pubblicato un immagine di un pacco in partenza per la California, dove si legge in italiano “In arrivo presto”, accompagnato dall’icona degli occhi. E’ la nuova moda delle ufficializzazione degli acquisti di calciomercato prima dei comunicati istituzionali. Un “giochino” che striza l’occhio al mondo della comunicazione e crea attesa. Puntuale sotto il post è arrivato il commento dello stesso difensore ex Juventus, che ha postato la medesima emoticon. È ormai solo questione di ore per l’ufficialità, poi Giorgio Chiellini sarà a tutti gli effetti un nuovo giocatore dei Los Angeles FC.


Chiuderà la carriera in USA

A 37 anni compiuti l’ex capitano della Juventus e della Nazionale ha scelto gli Stati Uniti – e il campionato MLS – per chiudere la propria carriera da professionista. Non nei patinati e blasonati Galaxy, ma con la maglia dei cugini meno famosi dei Los Angeles FC. Una realtà in forte espansione allenata da Steve Cherundolo, ex nazionale Usa ed ex difensore dell’Hannover. Il 16 maggio l’addio allo Juventus Stadium, con una lunga festa vissuta con i tifosi. Tra poche settimane sarà ancora calcio, in campo, ma dall’altra parte dell’Oceano.

Futuro da dirigente

ANSA/ALESSANDRO DI MARCO | Giorgio Chiellini saluta i tifosi durante il match di Serie A Juventus- Lazio, Allianz Stadium, Torino, Italia, 16 mggio 2022

Una scelta di vita, anche per la propria famiglia, che però non gli chiuderà le porte ad un futuro in Italia da dirigente. La strada sembra tracciata, appena appenderà gli scarpini al chiodo c’è una scrivania pronta per lui alla Juventus, dove ha trascorso gli ultimi 17 anni, vincendo 19 titoli, tra i quali nove scudetti. Con un ruolo ancora da definire, ma la promessa con la famiglia Agnelli c’è da tempo. Adesso per Re Giorgio c’è ancora voglia di calcio giocato. E ci sono posti peggiori della California per chiudere con il sorriso una carriera lunga 20 anni.

Continua a leggere su Open

Leggi anche: