Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Monza: investe un pedone e scappa, poi torna indietro a picchiare un testimone. Denunciato dai carabinieri

L’uomo, alla guida di una Golf, ha anche cercato di tirare su il ferito

Un 40enne è stato denunciato dai carabinieri a Carate Brianza in provincia di Monza per aver investito un uomo con l’automobile che guidava ed essere fuggito, per poi tornare a piedi a picchiare un testimone dei fatti. L’uomo, brianzolo e alla guida di una Volkswagen Golf intestata alla madre, ha investito un uomo di 41 anni. Subito dopo si è avvicinato al ferito e ha cercato di tirarlo su con la forza. Quando alcuni passanti hanno cercato di bloccarlo è scappato, mentre la vittima dell’incidente è stata trasportata in ospedale con fratture multiple e una diagnosi di 35 giorni di ricovero. Mezz’ora dopo è tornato a piedi sul luogo dell’incidente. «È lui che lo ha investito», ha gridato un uomo che lo ha riconosciuto. A quel punto lui lo ha colpito al volto ed è fuggito di nuovo. È stato rintracciato a casa dai militari. Deve rispondere di fuga e omissione di soccorso e del rifiuto di sottoporsi agli accertamenti sanitari per verificare se avesse usato alcol e stupefacenti.


Leggi anche: