Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Oslo, sparatoria in una discoteca gay: due persone uccise. Un arresto – Il video

La polizia riferisce che i feriti sono al momento 22, di cui 10 ricoverati in ospedale

Sono state uccise due persone in una sparatoria avvenuta al London Pub & club, una discoteca Lgbtq+ del centro di Oslo, in Norvegia. I feriti sono al momento 22, di cui 10 ricoverati in ospedale (tre in gravi condizioni), ma ci si attende che il numero possa crescere. A riferirlo è la polizia della capitale norvegese, sul proprio account twitter, la quale dichiara di aver arrestato una persona nei pressi del locale. Diversi testimoni presenti hanno riportato di aver sentito diversi spari provenienti da fuori. Avvenuta all’1:20, è stata definita dalle autorità un «atto violento pericoloso per la vita». L’ospedale universitario di Oslo è stato messo inizialmente in allerta rossa perché era previsto un afflusso di massa, poi è tornato in situazione verde attorno alle 3:00. Secondo quanto riferisce Tv2, sarebbero state utilizzate due armi da fuoco. Sul luogo è intervenuta la polizia e numerose le ambulanze. Un elicottero sta sorvolando l’area della sparatoria, isolata dalle forze dell’ordine.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: