Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Tragedia in vacanza in Sardegna, muore annegato un bimbo di 6 anni: il dramma davanti ai genitori in piscina

I genitori sono intervenuti non appena hanno visto il piccolo annaspare in acqua. Ma il bambino è morto subito dopo i primi soccorsi

È morto annegato in piscina un bambino di 6 anni, che si trovava in vacanza con la famiglia di Roma in Sardegna. Sono ancora da chiarire le cause della tragedia avvenuta nel resort Cala Luas, sul litorale di Cardedu in Ogliastra, nel tardo pomeriggio di oggi 16 luglio. Secondo una prima ricostruzione, il bimbo è stato visto annaspare in acqua dai genitori, che si trovavano a bordo piscina. I soccorsi sono partiti immediatamente, mentre è partita la chiamata al 118 che ha portato sul posto un’eliambulanza dell’Areus, decollata da Olbia. Inutili i tentativi dei medici di rianimare il bambino, morto subito dopo.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: