Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Salernitana, si sogna Piatek: lui ha già detto sì

Il ds De Sanctis punta al doppio colpo in attacco: contatti anche con l’ex Sassuolo Djuricic

Un altro sogno impossibile che potrebbe trasformarsi in realtà. Perché le vie del calciomercato sono infinite e, al Salerno, sembrano saperlo meglio di chiunque altro in Serie A. Dopo aver accolto Ribery durante la scorsa stagione estiva infatti, ormai tutto è possibile. E così capita che un attaccante che, fino a qualche anno fa era conteso dalla big di Serie A, si ritrovi ad un passo dal vestire la maglia granata. Krzysztof Piatek infatti è finito sul taccuino del direttore sportivo Morgan De Sanctis. L’attaccante della Fiorentina ha dato la sua disponibilità a trasferirsi alla Salernitana e adesso le due società dovranno sedersi per trovare un’intesa sulle modalità del trasferimento. Il polacco si trasferirebbe in Campania con la formula del prestito e, con i toscani, bisogna cercare di raggiungere un’intesa sulle modalità di pagamento dello stipendio. Piatek percepisce 3.8 milioni netti a stagione e, per mandare in porto l’operazione, la Viola dovrà sostenere la Salernitana continuando a pagare parte dell’ingaggio. In ogni caso i contatti tra le due società proseguono e c’è fiducia in vista della fumata bianca.


Ex Sassuolo

ANSA/EMANUELE PENNACCHIO | Filip Djuricic esulta dopo aver realizzato un gol durante il match di Serie A Verona – Sassuolo, Stadio Bentegodi, Verona, Italia, 21 agosto 2021

L’intenzione della Salernitana è quella di mettere a segno un doppio colpo in attacco. Oltre a Piatek infatti il club è sulle tracce di Filip Djuricic, trequartista serbo attualmente svincolato dopo quattro stagioni con la maglia del Sassuolo. Il trentenne, nello scacchiere del tecnico Davide Nicola, rappresenterebbe la ciliegina sulla torta per completare l’attacco insieme alla punta della Fiorentina. Con la maglia neroverde Djuricic ha totalizzato 96 presenze e 14 gol.


Continua a leggere su Open

Leggi anche: