Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Bologna, Harry Styles confessa (in italiano) il suo amore per il Belpaese: «Qui i momenti più felici». Poi canta “Se telefonando” – I video

«Stasera vorrei che foste liberi di essere chi volete». Alla sua prima data nella penisola, il cantante britannico sfoggia il suo italiano al pubblico

«Sto imparando l’italiano, ma molto lentamente. Quindi, per favore, siate pazienti con me». Harry Styles ha fatto impazzire i circa 8mila fan presenti ieri sera alla Unipol Arena di Bologna. La prima delle due date italiane previste nel suo “Love on tour“, che proseguirà questa sera a Torino, al Pala Alpitour. «Alcuni dei momenti più felici e speciali della mia vita sono stati in Italia. E sono molto grato per tutto quello che questo Paese mi ha dato», confessa dal palco l’ex frontman degli One Direction. Il cantante britannico aveva raccontato lo scorso maggio a Vanity Fair di aver viaggiato da solo, on the road, per tutta la penisola prima dell’uscita del suo terzo album da solita: “Harry’s house“. «È stato come un viaggio a tempo indeterminato», ha raccontato e ora ringrazia il suo pubblico: «Stasera vorrei che foste liberi di essere chi volete».


Un italiano magari non perfetto, anche se già con alcuni congiuntivi inseriti nei posti giusti, che ha fatto impazzire la folla. Almeno prima della vera sorpresa. Microfono alla mano, gli sono bastate solo due parole per far cantare tutti: “Se telefonando“. All’unisono l’arena di Bologna che si aspettava un concerto pop in pieno stile 2022, si è ritrovata a ballare sulla musica di Ennio Morricone e a intonare le parole scritte da Ghigo De Chiara e Maurizio Costanzo. Cantate per la prima volta da Mina, nel 1966.


Continua a leggere su Open

Leggi anche: