Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Sorpresa tra i bagnanti a Ischia: nascono 60 tartarughe sulla spiaggia di San Montano – Le foto

L’evento è anche un ottimo segnale per lo stato delle acque. Si cercano volontari per l’eventualità di altre nascite

Grande emozione tra i bagnanti di Ischia. Almeno sessanta tartarughe caretta caretta sono nate sulla spiaggia di San Montano e con buona probabilità ne arriveranno delle altre. Le uova dovrebbero essere state deposte circa 40 giorni fa. La sorpresa arriva ieri, 30 luglio, quando i piccoli animali hanno iniziato ad emergere da un nido sulla sabbia, messo sotto protezione poco dopo dalla Guardia Costiera. Dopo esser stato allertato è arrivato sul posto anche il personale dell’area marina Regno di Nettuno, la zona protetta attorno alle isole del golfo (Ischia, Procida e Vivara), che ha seguito le tartarughe nel loro avvio al mare durante la notte.


TELEISCHIA \ Franco Trani | Tartarughe schiuse a San Montano, 31 luglio 2022
TELEISCHIA \ Franco Trani | Tartarughe schiuse a San Montano, 31 luglio 2022

Un segnale positivo sullo stato di salute del mare

In queste ore hanno poi lanciato un appello per trovare volontari che possano presidiare la spiaggia e gestire l’accompagnamento al mare di eventuali nuove tartarughe. Verrà avviata nelle prossime ore una ricerca anche nelle altre spiagge di Ischia e Procida per l’individuazione di eventuali altri nidi. Oltre alla stupore per le piccole tartarughe, l’emozione del personale Regno di Nettuno è dovuta anche al fatto che l’evento segnala un stato di salute positivo del mare che circonda l’isola. Si tratta infatti del secondo nido di tartarughe che si schiude a Ischia in poco tempo: era già successo a settembre 2021 nel comune di Forio (Ischia).


Continua a leggere su Open

Leggi anche: