Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Nuova visita ufficiale degli Usa a Taiwan, arriva una delegazione del Senato americano

Pochi minuti fa il Ministero degli Esteri di Taiwan ha twittato il proprio benvenuto alla delegazione: «Ringraziamo i legislatori statunitensi per la visita puntuale e il costante supporto»

Una delegazione del Congresso degli Stati Uniti è arrivata oggi a Taiwan, dopo meno di 15 giorni dalla visita all’isola della speaker della Camera Nancy Pelosi che ha riacceso la tensione con la vicina Cina. Ad anticipare la visita era stato è l’American Institute in Taiwan, che di fatto svolge le funzioni di ambasciata nel Paese asiatico formalmente indipendente ma che Pechino considera «parte inalienabile» del suo territorio. Sull’aereo arrivato a Taipei il senatore Ed Markey, assieme ai rappresentanti John Garamendi, Alan Lowenthal, Don Beyer, e Aumua Amata Coleman Radewagen. Pochi minuti fa il Ministero degli Esteri di Taiwan ha twittato il proprio benvenuto alla delegazione: «Ringraziamo i legislatori statunitensi dalla mentalità affine alla nostra per la visita puntuale e il costante supporto», si legge nel messaggio. I rappresentanti e il senatore si tratterranno a Taiwan fino a domani, quando ripartiranno per visitare altri Paesi dell’area indopacifica. Oltre alla visita di Pelosi, l’ultima volta che una delegazione ufficiale statunitense si era recata a Taiwan era stata lo scorso aprile. Anche in quel caso, come durante il più recente viaggio della speaker, la Cina aveva effettuato delle «esercitazioni militari» invadendo lo spazio aereo taiwanese con sei jet da guerra.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: