Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Inter, obiettivo difensore: piace Akanji del Borussia Dortmund

Il difensore svizzero piace al club nerazzurro ma c’è da superare la resistenza del Borussia Dortmund

L’unico obiettivo di calciomercato dell’Inter da qui al 1 settembre è un difensore centrale, per colmare il vuoto lasciato dalla partenza di Ranocchia. Come ammesso dallo stesso Simone Inzaghi nella conferenza stampa di venerdì, i nerazzurri faranno solo questa operazione. E i nomi valutati dalla dirigenza sono ormai noti: il primo della lista è sempre Manuel Akanji, difensore centrale classe 1995 legato al Borussia Dortmund da un contratto fino al 2023, che difficilmente rinnoverà. Il club tedesco però continua a fare resistenza, nonostante la situazione contrattuale, e chiede per la cessione almeno 15 milioni di euro. L’Inter cerca però una soluzione low cost, per questo monitora la situazione e cerca sponde dall’agente del ragazzo e dall’intermediario per l’Italia.


Un altro affare con la Lazio

ANSA | Il difensore della Lazio Francesco Acerbi

C’è stato un incontro la settimana prima di ferragosto con la dirigenza nerazzurra che però non ha portato a grandi soluzioni. Si aspetteranno gli ultimi giorni di mercato per capire se c’è spazio di manovra per la fumata bianca. Proprio per questi problemi e per assecondare comunque SImone Inzaghi, si monitora la situazione di Francesco Acerbi, in uscita dalla Lazio e possibile soluzione low cost degli ultimissimi giorni di mercato. Inter che comunque continua a monitorare il mercato alla ricerca di occasioni per il reparto arretrato.


Continua a leggere su Open

Leggi anche: