Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Serie A, i rinforzi che affollano l’infermeria: quanti infortuni tra le new entry

Da Pogba a Wijnaldum, i colpi di mercato delle big italiane costretti a rimanere ai box a causa di fratture e problemi muscolari

Incredibile ma vero. A rendere ancora più anomala una delle sessioni di calciomercato più strane di sempre – con l’inizio anticipato dei campionati – sono arrivati anche gli infortuni, che in Serie A hanno colpito molti tra i nuovi acquisti di alcune big del calcio italiano. A metà agosto infatti Juventus, Inter e Roma si ritrovano a fare i conti con alcuni degli uomini più attesi – da tifosi e rispettivi allenatori – bloccati in infermeria a causa di problemi fisici. Situazioni più o meno gravi, che stanno comunque portando i club a ragionare se intervenire o meno sul mercato per provare a risolvere la questione. Queste le più spinose:


Roma

ANSA | Georginio Wijnaldum con la maglia della Roma

A rovinare l’estate di José Mourinho è stato senza dubbio l’infortunio di Georginio Wijnaldum. Il centrocampista olandese – arrivato dal Paris Saint-Germain dopo una lunga trattativa – ha riportato la frattura della tibia destra dopo uno scontro di gioco in allenamento. Prima di gennaio Gini non tornerà in campo e, entro la fine di agosto, deciderà se operarsi o no. La Roma vuole aspettare il suo nuovo centrocampista ma non è escluso che il gm Tiago Pinto possa tornare sul mercato per cercare un giocatore in grado di sostituire l’ex PSG almeno fino alla fine del girone d’andata.


Pogba e Di Maria

ANSA | Angel Di Maria abbandona il campo per infortunio durante Juventus-Sassuolo, Torino, 15 agosto 2022

Paul Pogba, dopo essere tornato a Torino ed essere stato accolto come un re dai tifosi bianconeri, è stato costretto a fermarsi dopo aver riportato la lesione del menisco collaterale. Il francese vuole fare di tutto per esserci al Mondiale e, per questo, ha scelto di non operarsi. Il suo ritorno in campo però non è previsto prima della seconda metà di ottobre. Da campire invece i tempi di recupero di Angel Di Maria: l’argentino ha riportato una lesione all’adduttore della coscia sinistra durante la prima giornata di campionato. Il Fideo salterà sicuramente il big match con la Roma dei 27 agosto ma, per capire quando tornerà a disposizione di Allegri, bisognerà attendere nuovi esami strumentali in programma prima della gara con i giallorossi.

Mkhitaryan

ANSA | Henrikh Mkhitaryan durante la finale di Conference League disputata con la maglia della Roma

Anche in casa Inter c’è un nuovo acquisto che è stato costretto a fermarsi dopo appena 33′. Durante il match con il Lecce – alla prima giornata di campionato – Henrik Mkhitaryan ha abbandonato il terreno di gioco per un risentimento ai flessori della coscia sinistra. Per l’armeno si tratta dell’ennesimo problema muscolare visto che, durante la scorsa stagione, aveva saltato l’ultima parte di campionato per ed era stato costretto a gettare la spugna durante la finale di Conference League disputata con la Roma dopo soltanto 15′. La speranza è quella di riavere il giocatore a disposizione per il derby con il Milan in programma il 3 settembre, ma l’avventura in nerazzurro dell’armeno non è sicuramente iniziata con il piede giusto.

Continua a leggere su Open

Leggi anche: