Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Juventus, Zakaria saluta dopo 6 mesi: va in prestito al Chelsea

Blitz del Chelsea per il centrocampista della Juventus che passa in prestito alla corte di Tuchel

Un’altra uscita dell’ultimo minuto in casa Juventus che rivoluziona il centrocampo a pochissime ore dalla chiusura del calciomercato. Dopo l’addio ad Arthur, ceduto in prestito al Liverpool e l’arrivo di Leandro Paredes dal PSG, i bianconeri salutano un altro calciatore. E’ imminente l’accordo con il Chelsea per il prestito di Denis Zakaria che volerà alla corte di Tuchel. Un accordo raggiunto negli ultimi minuti di calciomercato, con il calciatore che per abbreviare i tempi del suo trasferimento effettuerà le visite mediche in Italia prima di firmare il contratto con il club londinese. Formalità e burocrazia che dovrà essere espletata prima del gong finale, salvo poi con calma organizzare il volo per l’Inghilterra. Lo svizzero si trasferisce a Londra in prestito con diritto di riscatto fissato a 35 milioni di euro.


Sei mesi in Italia e addio

ANSA | Il centrocampista Denis Zakaria nella gara di Serie A contro il Sassuolo

E’ durata poco più di sei mesi l’avventura italiana di Denis Zakaria, arrivato a Torino a gennaio scorso dal Borussia Mönchengladbach per 8,6 milioni di euro. Insieme a Vlahovic è stato il colpo dell’inverno di mercato bianconero che avrebbe dovuto dare un nuovo volto alla mediana di Massimiliano Allegri. Ma così non è stato, nonostante la titolarità guadagnata sul campo. La dirigenza bianconera ha fatto altre scelte, così come l’ormai ex allenatore che ha dato il via libera alla sua cessione. Lascia l’Italia dopo sole 15 presenze con la Juventus e 1 gol – tra l’altro al debutto. Ora dovrà giocarsi il posto nel super team che il nuovo Chelsea di Boehly ha regalato a Thomas Tuchel.


Continua a leggere su Open

Leggi anche: