Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Putin su TikTok come Berlusconi? La risposta del Cremlino

A chiarire le intenzioni del presidente russo è stato il portavoce Peskov, nel giorno in cui l’ex premier italiano ha diffuso sul social una barzelletta che tirava in ballo proprio Putin

Il presidente russo Vladimir Putin non ha nessuna intenzione di aprire un profilo su TikTok né su altre piattaforme social, controcorrente rispetto ai politici di tutto il mondo che cercano di sfruttarne la popolarità, soprattutto tra i giovani. In primis il suo amico di vecchia data Silvio Berlusconi, che proprio ieri 1 settembre è sbarcato sul social cinese con il suo primo video, in vista delle elezioni politiche del 25 settembre. «Non ha in programma di farlo», ha detto il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov, rispondendo alla domanda se il presidente russo avesse intenzione di seguire l’esempio del Cavaliere. Che, tra l’altro, in un video pubblicato oggi ha raccontato una barzelletta su sé stesso, Putin, il presidente Usa Joe Biden e il Papa.


@silvio.berlusconi Salve ragazzi, ci siamo incontrati per la prima volta su #TikTok, che per quanto mi riguarda avrei preferito chiamare Tik Tok Tak. Cosi è più completo! Vi ho detto che vi avrei intrattenuti su argomenti che possono riguardarvi da vicino. Ma ho pensato anche che per mantenere i rapporti con gli altri bisogna tendere alla massima cordialità. Uno degli strumenti per arrivare a farlo sono le #barzellette, perchè sono terapeutiche. Poi penseremo a parlare di programmi. Tik Tok Tak! #silvioberlusconi #berlusconi #forzaitlia🇮🇹 ♬ suono originale – Silvio Berlusconi

Continua a leggere su Open


Leggi anche: