Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

«Raffaella Carrà sulla moneta da 2 euro», la rivelazione sull’omaggio all’artista italiana

Arriva un altro riconoscimento per la showgirl scomparsa a luglio dello scorso anno

Nel 2023 sarà coniata una moneta commemorativa da 2 euro con l’effigie di Raffaella Carrà. Lo ha rivelato ieri 4 settembre il conduttore e autore tv oltre che autore del libro RaffaBook, Fabio Canino, dal palco del Festival della Tv, a Dogliani, in provincia di Cuneo. Rivelazione ribadita anche oggi dallo stesso Canino in un’intervista a FQMagazine. «Confermo assolutamente quanto detto ieri al Festival della Tv», ha dichiarato l’autore, precisando che non si tratterà di un unico pezzo da collezione, bensì di una moneta commemorativa, che viene emessa dall’Unione Europea «per ricordare anniversari di eventi storici o per porre in risalto eventi attuali di particolare importanza». Il conio di una nuova moneta da 2 euro sarebbe l’omaggio più grande tra quelli riservati finora a Raffaella Carrà. Tra i primi a voler ricordare la diva della tv, scomparsa il 5 luglio dello scorso anno, c’era Madrid, che le ha intitolato una piazza della città. In Spagna, infatti, così come in altri Paesi, la Carrà è nota soprattutto per essere un’icona della comunità Lgbtq+. La scorsa estate, anche Roma ha deciso di seguire i passi della capitale spagnola, con il sindaco Roberto Gualtieri che – su richiesta del Pride – ha annunciato di voler intitolare una piazza all’artista italiana.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: