Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Da The Crown a Una pallottola spuntata, quando Elisabetta II è finita sul grande schermo (e in tv) – I video

Da quando è salita al trono nel 1952, sono state tantissime le attrici che hanno interpretato la sovrana britannica, vincendo anche premi prestigiosi

Da Helen Mirren a Olivia Colman, sono centinaia le attrici che possono dire di aver vestito i panni della regina Elisabetta II sul grande schermo. Ed è anche grazie a serie tv e film di successo che “Lilibet” è riuscita a trasformarsi in un’icona pop e a mantenere accesa la curiosità di tutto il mondo sui retroscena della famiglia reale britannica.


Claire Foy e Olivia Colman (The Crown)

Da quando è salita al trono, nel lontano 1952, la regina Elisabetta II è stata rappresentata in centinaia di film e serie tv. Sono poche, però, le attrici che sono riuscite a rendere al meglio il carattere e la psicologia di Sua Maestà. Tra loro si ricorda di sicuro Claire Foy, protagonista della celebre serie Netflilx The Crown, che veste i panni della regina nelle prime due stagioni. A partire dalla terza la sostituisce Olivia Colman. Ed è a lei che toccherà restituire sullo schermo alcuni dei momenti più importanti della vita di Elisabetta: dai funerali di Winston Churchill nel 1965 ai serrati dialoghi con Margaret Thatcher.


Helen Mirren (The Queen)

Indimenticabile, poi, l’interpretazione di Helen Mirren nel film The Queen, diretto da Stephen Frears nel 2006. In quell’occasione, l’attrice britannica ha dovuto calarsi nei panni della regina nei giorni immediatamente successivi alla morte della Diana, uno dei momenti più critici per la famiglia reale inglese. La sua interpretazione ha raccolto il plauso di critica e spettatori e le è valsa anche un Oscar come miglior protagonista nel 2007.

Freya Willson (Il discorso del re)

Freya Wilson, invece, si è ritrovata a interpretare una giovanissima Elisabetta, prima ancora che diventasse regina. Il film in questo caso è Il discorso del re, pellicola del 2010 che racconta le difficoltà di Giorgio VI (Colin Firth), padre di Elisabetta, nell’affrontare la balbuzie.

Jeannette Charles (Una pallottola spuntata)

E parlando delle apparizioni della regina al cinema non si può non menzionare Jeannette Charles, l’attrice britannica che è stata scelta più volte per interpretare Elisabetta, anche per l’incredibile somiglianza fisica. Di lei ci si ricorda soprattutto il suo ruolo in Una pallottola spuntata, film comico diretto da David Zucker nel 1988.

Altre interpretazioni memorabili

Tra le altre altre attrici che hanno vestito i panni della regina Elisabetta troviamo: Sarah Gadon (protagonista de Una notte con la regina), June Squibb (7 days in hell), Emma Thompson (Playhouse presents), Jane Alexander (William & Kate – Un amore da favola), Neve Campbell (Chronicles of war) e Barbara Flynn (The Queen, il documentario). E, per finire, anche un uomo: il comico americano Fred Armisen, autore di numerosi sketch in cui prende di mira il rigido protocollo di Corte.

Continua a leggere su Open

Leggi anche: