Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Scooby Doo, Velma Dinkley farà coming out in una puntata: «Sono lesbica»

Lo sceneggiatore James Gunn ha riferito che era già previsto fin dagli inizi, ma che la produzione aveva opposto resistenza

Velma Dinkley, il personaggio adolescente dagli occhiali neri, caschetto e intuito raffinato del cartone di Scooby Doo, farà coming out il 16 ottobre nell’ultimo capitolo della saga. La puntata avrà il titolo Trick or Treat Scooby-Doo! e andrà in onda sulla piattaforma HBO Max. Per il momento non è disponibile in Italia. James Gunn, lo sceneggiatore dei primi film dal vivo di Scooby-Doo ha riferito in un’intervista a Variety che in realtà la scelta era già prevista da diverso tempo, ma che la produzione si è sempre mostrata reticente a dichiarare l’omosessualità del personaggio. In occasione della notizia, Google ha deciso di far apparire bandiere Lgbtq+ quando si digita Velma Dinkley nella barra di ricerca.


«Era già previsto agli inizi, ma la produzione non voleva»

«Nel 2001 Velma era esplicitamente lesbica nella mia sceneggiatura iniziale, ma la produzione ha tenuto le acque calme, facendola diventare ambigua (nella versione girata), poi niente (nella versione uscita) e alla fine con un fidanzato (nel sequel)», ha dichiarato Gunn. «Ora però i tempi sono cambiati e il personaggio creato da Hanna-Barbera è libero di vivere la propria sessualità alla luce del sole, anche se il suo coming out – per quanto atteso – non ha incontrato unanimi consensi», ha poi precisato lo sceneggiatore. Velma avrà una relazione con Marcie Fleach, nata da un colpo di fulmine.


Continua a leggere su Open

Leggi anche: