Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

No! Zelensky non ha detto che la Nato dovrebbe considerare un attacco nucleare preventivo contro la Russia

La citazione riportata sui social è stata modificata da un media italiano nel titolo del proprio articolo aggiungendoci la parola “nucleare”

Un recente intervento del Presidente ucraino Volodymyr Zelensky all’Australian Lowy Istitute è stato ripreso per sostenere che inviti la Nato a considerare un attacco nucleare preventivo contro la Russia. La presunta citazione viene riportata in un virgolettato di un articolo condiviso sui social, diffuso attraverso degli screenshot, ma il leader di Kiev non ha mai dichiarato ciò.

Per chi ha fretta

  • Secondo un virgolettato riportato da un sito italiano, Zelensky avrebbe proposto alla Nato di considerare un attacco nucleare preventivo contro la Russia.
  • Il virgolettato viene attribuito a un intervento del Presidente ucraino in collegamento video con il Lowy Institute.
  • Dal video originale, così come dagli articoli ucraini e dei media indipendenti russi, Zelensky non parla dell’uso di armi nucleari contro la Russia.

Analisi

Ecco uno degli screenshot dell’articolo che riporta il seguente titolo:

Zelensky: “la NATO dovrebbe considerare un attacco nucleare preventivo contro la Russia”

“Sono necessari attacchi preventivi in modo che sappiano cosa li aspetta se usano armi nucleari”, ha detto il Presidente ucraino Zelensky

Si tratta di un articolo pubblicato da Meteoweb.eu il 6 ottobre 2022, il quale fa riferimento all’intervento di Zelensky in collegamento con il Lowy Institute.

Si trovano altri screenshot di altri siti, come quello riportante il titolo «Zelensky chiede alla Nato un attacco nucleare preventivo contro la Russia» dell’articolo pubblicato dal sito Quotidianosociale dove leggiamo quanto segue:

Parlando all’Australian Lowy Institute, Zelensky ha affermato che la NATO e l’intera comunità internazionale dovrebbero prendere in considerazione l’idea di lanciare attacchi nucleari preventivi contro la Russia, impedendo alla Federazione Russa di essere la prima a colpire l’Ucraina

Cosa ha detto Zelensky

L’intervento è in lingua ucraina, ma troviamo un articolo del media indipendente russo Meduza in inglese dove viene riportata la parte interessata:

What should NATO do? Exclude the possibility of use of nuclear weapons by Russia. But the most important, I’m again addressing the international community, is how it was before February 24: preventative strikes, so that they know what will happen if they use [a nuke]. And not the opposite, waiting for Russia to strike and then saying “oh, that’s how you are, now you can take it from us.” Reconsider how you apply pressure, the order of application.

La traduzione in inglese riporta le parole attacchi preventivi, ma non si fa menzione che questi debbano essere di tipo nucleare. Abbiamo chiesto una traduzione del video anche a una madrelingua ucraina, confermando che in nessun caso aveva accennato l’uso di armi nucleari contro la Russia.

I virgolettato in lingua ucraina riportato nel canale Telegram di Obozrevatel

La precisazione di Kiev

Sul sito Ukrinform viene riportata in serata una dichiarazione del capo ufficio stampa del Presidente, Serhii Nykyforov, al fine di precisare la frase di Zelensky:

The president spoke about the period before February 24. At that time, it was necessary to apply preventive measures to prevent Russia from starting a war. Let me remind you that the only measures that were discussed at that time were preemptive sanctions

In merito alle voci riguardanti l’uso delle armi nucleari contro la Russia, Nykyforov precisa:

Only the terrorist state Russia allows itself to blackmail the world with explosions at the ZNPP and hint in every way at the use of nuclear weapons. You will never hear such calls from Ukraine

Insomma, secondo il capo ufficio stampa il Presidente Zelensky faceva riverimento piuttosto ad azioni tipo le sanzioni, ma che in ogni caso non si sognerebbero di proporre attacchi nucleari come fa la Russia.

Conclusioni

La citazione «la NATO dovrebbe considerare un attacco nucleare preventivo contro la Russia» attribuita a Zelensky da MeteoWeb, così come da altri siti e media, non risulta vera. Il Presidente ucraino non ha proposto l’uso delle armi nucleari contro la Russia.

Questo articolo contribuisce a un progetto di Facebook per combattere le notizie false e la disinformazione nelle sue piattaforme social. Leggi qui per maggiori informazioni sulla nostra partnership con Facebook.

Continua a leggere su Open

Leggi anche: