Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Bombardamento di Kiev, Zelensky: «I russi cercano di spazzarci via dalla faccia della terra». E chiede riunione urgente G7 – Il video

Il presidente ucraino ha sentito Macron e concordato con il cancelliere tedesco Scholz una riunione urgente del gruppo per discutere «della pressione sulla Federazione Russa e degli aiuti per il ripristino delle infrastrutture danneggiate»

«Stanno cercando di distruggerci e spazzarci via dalla faccia della terra». Questo scrive il presidente dell’Ucraina Volodymyr Zelensky su Telegram e Facebook durante il bombardamento di Kiev e di altre città ucraine. Rivolgendosi alla Russia senza citarla, Zelensky ha detto: «Distruggi la nostra gente che dorme a casa a Zaporizhzhia. Uccidi le persone che vanno a lavorare a Dnipro e Kiev’. L’allarme aereo sta continuando a suonare in tutta l’Ucraina. Ci sono missili che colpiscono. Purtroppo ci sono morti e feriti. Si prega di non lasciare i rifugi. Prendetevi cura di voi e dei vostri cari. Teniamo duro e diventiamo forti».


Il presidente ucraino ha parlato con il presidente francese Macron e concordato con il cancelliere tedesco Olaf Scholz, che detiene la presidenza del G7, una riunione urgente del gruppo: lo scrive su Twitter Zelensky. «È previsto un mio intervento, in cui parlerò degli attacchi terroristici della Federazione Russa – prosegue il leader ucraino -. Abbiamo anche discusso la questione dell’aumento della pressione sulla Federazione Russa e degli aiuti per il ripristino delle infrastrutture danneggiate». La riunione – ha annunciato Berlino – si terrà domani.


https://twitter.com/ZelenskyyUa/status/1579394108720054273

Continua a leggere su Open

Leggi anche: