Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

L’appello di Oms e Ue: «È iniziata nuova ondata: vaccinatevi contro Covid e influenza»

L’agenzia europea Ecdc e l’Organizzazione mondiale della sanità mettono in guardia sui rischi del prossimo inverno, quando potrebbe tornare alta la pressione sugli ospedali

L’Unione europea mette in guardia sui virus in circolazione. La commissaria europea per la Salute, Stella Kyriakides, ha rinnovato l’invito a vaccinarsi contro il Coronavirus e anche per l’influenza stagionale. «La co-circolazione dei due potrebbe mettere a rischio i più vulnerabili e i nostri sistemi sanitari questo inverno», ha scritto facendo da eco alle indicazioni del Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (Ecdc) e dell’Organizzazione mondiale della sanità (Oms). In una dichiarazione congiunta Kyriakides, il direttore dell’Oms per l’Europa Hans Henri P. Kluge e il direttore del’Ecdc Andrea Ammon, annunciano che «è iniziata un’altra ondata di contagi e non va abbassata la guardia». Il rischio, evidenziano, è che possa tornare ad esserci una maggiore pressione sugli ospedali sugli operatori sanitari, già stremati da quasi 3 anni in prima linea nella pandemia. Pertanto, esortano gli Stati membri a incoraggiare la vaccinazione sia per il Covid-19 che per l’influenza.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: