Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

L’esordio politico di Carlo Cottarelli: «Ma quel Mefisto sull’ultima copertina di Tex è uguale a…»

SuTwitter l’economista parte con il gioco delle somiglianze

Lui non lo cita per nome e cognome ma la somiglianza c’è tutta. Il senatore del Partito Democratico Carlo Cottarelli stamattina su Twitter scrive che l’ultima copertina di Tex (“Il trionfo di Mefisto“) gli ricorda un personaggio politico ben preciso. «Forse pochi capiranno questo tweet, ma sulla copertina dell’ultimo numero di Tex, intitolato “Il trionfo di Mefisto“, la figura di Mefisto mi ricorda un noto personaggio politico di cui si è parlato molto negli ultimi giorni (è un uomo di spirito; spero non se ne abbia a male!!!)», scrive l’economista. Non è difficile indovinare chi: la somiglianza tra il l’acerrimo nemico di Tex e Ignazio La Russa, nuovo presidente del Senato, pare abbastanza facile da trovare.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: