Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Ucraina, esplosioni a Kiev: «Attacco dei russi con droni kamikaze» – Il video

Il sindaco Kltischko dice che è stato colpito il distretto di Shevechnkiv

Almeno tre esplosioni sono state udite nella mattinata di lunedì a Kiev, a una settimana dall’ultimo bombardamento della Capitale e di tutta l’Ucraina. L’Afp scrive che le due esplosioni si sono verificate tra le 6.35 e le 6.45. Il sindaco di Kiev Vitaly Klitschko ha detto che le esplosioni hanno colpito il centro della città nella zona di Shevchenkiv, altri parlano della zona della stazione. Euromaidan Press scrive che un edificio è in fiamme dopo l’impatto con un drone kamikaze. Anche secondo Andriy Yermak, capo dello staff del presidente ucraino Zelensky, l’attacco contro Kiev è stato effettuato usando droni kamikaze. Il sindaco ha pubblicato su Twitter la foto di un relitto sostenendo che si tratta di un drone kamikaze.


Una delle esplosioni ha causato un incendio in un edificio vuoto, ha detto Kltischko: «I vigili del fuoco stanno lavorando. Diversi edifici residenziali sono stati danneggiati. I medici sono sul posto. Stiamo chiarendo le informazioni sulle eventuali vittime. Rimanete nei rifugi». Secondo il corrispondente del Guardian a Kiev, le esplosioni sentite nel centro della capitale ucraina sono nove. Alcune si sono verificate vicino alla stazione ferroviaria centrale. L’agenzia di stampa statale russa Tass, che cita media ucraini, racconta di pennacchi di fumo che si stanno alzando sopra l’ufficio centrale della compagnia energetica nazionale ucraina Ukrenergo.

Video da: Twitter

Continua a leggere su Open

Leggi anche: