Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Matteo Renzi all’attacco del Pd: «Ha regalato posti a M5s e FdI per farci un dispetto»

Il senatore di Iv: prima o poi l’incantesimo svanirà e si renderanno conto di quello che stanno combinando

Il senatore di Italia Viva Matteo Renzi su Instagram e Facebook è andato all’attacco del Partito Democratico e del Movimento 5 Stelle dopo la chiusura della partita sulle vicepresidenze che ha lasciato a bocca asciutta il Terzo Polo: «Il Pd con 107 parlamentari ha ottenuto 5 posti; i Cinque Stelle con 80 Parlamentari hanno preso ben 7 posti: grazie ai franchi tiratori dem e cinque stelle, il Pd ha regalato ai grillini due posti in più. Due candidati del Pd, casualmente entrambi emiliani, sono stati bocciati a sorpresa». E quindi: «Il Pd con più voti regala più posti ai Cinque Stelle (e inconsapevolmente a Fratelli d’Italia) sacrificando persino due propri candidati pur di non fare l’accordo con noi. Mai visto un partito più masochista di chi dona il sangue agli avversari pur di attaccare noi tutti i giorni: prima o poi l’incantesimo svanirà e si renderanno conto di quello che stanno combinando. Ma non c’è nessuno al Nazareno che abbia il coraggio di dire che questa strategia è allucinante? Nel frattempo danno le veline ai giornali: Renzi fa polemica perché vuole fare il presidente del Copasir. Ovviamente io non ci penso nemmeno. Io voglio fare politica e so farla anche senza un ruolo istituzionale».


Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Matteo Renzi (@matteorenzi)


Continua a leggere su Open

Leggi anche: