Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Perché il baby rapinatore Bilal è stato alla fine arrestato: «Le ossa e i denti dicono che ha 14 anni»

Nuovi esami hanno dato come responso un’età diversa rispetto a quella di 12 anni

Alla fine Bilal, il baby rapinatore che ha colpito in più occasioni a Milano, è stato arrestato. Il magistrato ha disposto l’affidamento al Cpa del carcere di Torino. Ieri notte era stato fermato attorno alle 2.30, poco distante dalla Stazione Centrale assieme a un complice, un 16enne cittadino del Marocco con il quale aveva aggredito due italiani di 20 e 31 anni strappando loro una collanina d’oro. L’arresto è arrivato dopo una serie di nuovi esami ossei e dentari. Che hanno stabilito che il ragazzo ha un’età intorno ai 14 anni. Quindi può essere imputabile. L’approfondimento è stato condotto dal Laboratorio di Antropologia e Odontologia Forense dell’Università degli Studi di Milano.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: