Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Paura a Napoli, si apre una maxi-voragine in strada: palazzina bilico. Sgomberate 10 famiglie

Si indaga sulle cause dell’improvviso smottamento: l’ipotesi più probabile al momento è che l’apertura sia stata dovuta a un’infiltrazione d’acqua

L’asfalto di una via di Villaricca, in provincia di Napoli, è sprofondato in un’ampia voragine. Oggi, 31 ottobre, un boato improvviso ha sorpreso i residenti, che sono accorsi nella piazza adiacente a via Palermo 72. La voragine si è aperta a ridosso di un edificio che adesso appare «in bilico», e avrebbe quasi inghiottito un’auto in sosta. Non sono stati registrati feriti sul posto, ma secondo quanto riporta il Mattino dieci famiglie famiglie sarebbero state evacuate. Si indaga sulle cause dell’improvviso smottamento: l’ipotesi più probabile al momento è che l’apertura sia stata dovuta a un’infiltrazione d’acqua. Questa notte, i sismografi dell’Osservatorio Vesuviano hanno registrato un terremoto di magnitudo 2 della scala Ritcher con epicentro nella zona dell’Accademia Aeronautica, ad una profondità di 2 chilometri. Sul posto carabinieri della locale stazione, vigili del fuoco e personale dell’azienda del gas per la messa in sicurezza. Adesso si sta provvedendo a rimuovere un’auto rimasta parzialmente in bilico sull’orlo della voragine per constatare i danni ai sottoservizi ed evitare altri smottamenti. I Vigili del fuoco sono al lavoro per la messa in sicurezza dell’area.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: