Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Terremoto nelle Marche, nuova scossa di magnitudo 3.9 al largo di Pesaro

L’epicentro davanti alla costa marchigiana: a circa 25 km da Fano e a 10 km di profondità

Una nuova scossa di terremoto, questa volta di magnitudo 3.9, è stata avvertita alle 21.41 di venerdì 11 novembre al largo della costa marchigiana. La conferma è arrivata dall’Istituto nazionale di geologia e vulcanologia: l’epicentro sarebbe in mare, al largo della costa marchigiana nel Pesarese, a circa 25 km da Fano e a 10 km di profondità. Ieri giovedì, 10 novembre, una forte scossa di magnitudo 4.0, intorno alle 13.35, aveva spaventato i cittadini di Pesaro, Senigallia, Fano, Jesi, Ancona e altre città delle Marche. Secondo i primi dati, la scossa era avvenuta a una profondità di 9 chilometri nella costa marchigiana anconetana, a 29 chilometri da Fano, 36 da Pesaro e 38 da Ancona.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: