Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Cherson è tornata all’Ucraina: il giorno dopo la liberazione, è ancora festa nelle strade – I video

Applausi, colpi di clacson, abbracci ai militari: l’esercito di Kiev è stato accolto con entusiasmo dalla popolazione

Prima i video degli smartphone, poi le tv internazionali. Il giorno dopo la liberazione della città di Cherson da parte dell’esercito ucraino, le immagini della popolazione che festeggia ai lati delle strade e abbraccia i soldati di Kiev hanno fatto il giro del mondo. «Gloria all’Ucraina», è lo slogan cantato dalla gente in strada mentre sfilano i mezzi delle forze ucraine. «Ci sentiamo liberi, non siamo schiavi, siamo ucraini», dice una donna alle telecamere della Cnn, «Eravamo terrorizzati dall’esercito russo, dai soldati che potevano arrivare in ogni momento a casa, la nostra casa, aprire la porta come se abitassero qui e rubare, rapirci, torturarci».


Continua a leggere su Open


Leggi anche: