Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Midtern, vittoria in Nevada per i democratici: c’è la maggioranza in Senato. Biden: «Più forte per l’incontro con Xi Jinping»

I repubblicani restano fermi a 49 seggi al Senato Usa, in attesa dei ballottaggi in Georgia il 6 dicembre

Con la vittoria in Nevada di Catherine Cortez Masto, i democratici mantengono il controllo del Senato, che ora possono contare su 50 seggi a cui si aggiunge il voto della vicepresidente Usa Kamala Harris. Resta da assegnare in questo turno di Midterm il seggio in Georgia, che sarà deciso al ballottaggio del 6 dicembre, dove i democratici potrebbero guadagnare un voto in più della passata legislatura. Ancora aperta la partita alla Camera, dove i democratici sono 204 contro i 211 per i repubblicani, vicini alla maggioranza di 218 seggi.


ANSA-EPA/CAROLINE BREHMAN | Catherine Cortez Masto rieletta al Senato in Nevada per i democratici

Esulta il presidente americano Joe Biden, che con la maggioranza al Senato amica può allontanare il rischio dell’ingovernabilità e le minacce dei repubblicani su un possibile impeachment per la caotica uscita dall’Afghanistan. Dalla Cambogia, dove si trova per un vertice con i Paesi asiatici dell’Asean in vista del G20 a Bali dove incontrerà il presidente cinese Xi Jinping, Biden ha detto di «non vedere l’ora di lavorare per i prossimi due anni. Questa vittoria mi dà forza nelle trattative con i cinesi».


Continua a leggere su Open

Leggi anche: