Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Maltempo in Campania, acquazzone si abbatte sul Cilento: studenti bloccati a scuola dal fango – I video

Ad Agropoli, nel Salernitano, la pioggia scesa per circa un’ora e mezza ha provocato l’esondazione del fiume Testene

Proseguirà fino a domani l’allerta arancione diramato dalla Protezione civile su Campania e Molise, dopo che già oggi 19 novembre diverse località del Cilento sono state colpite da abbondanti acquazzoni. In particolare questa mattina ad Agropoli, nel Salernitano, dove l’acqua ha inondato le strade, come raccontano le immagini diffuse dalla consigliera comunale Elvira Serra sui social. Il video mostra le auto coperte per metà dal fango e poi un gruppo di studenti, rimasti bloccati ai piani alti della loro scuola in attesa che il livello dell’acqua si abbassasse. «I ragazzi della Ragioneria sventolano fazzoletti bianchi – ha detto Serra – mentre l’acqua continua a defluire attorno al liceo e ha invaso tutto». La pioggia ad Agropoli è scesa per circa un’ora e mezza, nel cuore della cittadina è esondato il fiume Testene, allagando le zone circostanti e creando forti disagi in particolare al Liceo Classico “A. Gatto” dove il cortile interno si è riempito di acqua e fango. Stessa situazione alla Scuola Media Gino Rossi Vairo, che sorge proprio a ridosso del fiume. Allagate anche le sale del cineteatro De Filippo. Grossi disagi in periferia, sia in zona Moio che in prossimità della frazione Mattine, dove l’acqua ha invaso campi, strade e scantinati. Sul posto continuano a lavorare vigili del fuoco, Guardia forestale, Protezione Civile, Carabinieri e Polizia Municipale.


Continua a leggere su Open

Leggi anche: