Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Napoli, la denuncia sulla rissa tra automobilisti «nell’indifferenza di tutti» – Il video

La denuncia del consigliere regionale Borrelli: «La città ormai è assuefatta alla violenza»

«La deriva totale». Questo il commento lapidario del consigliere regionale di Europa Verde, Francesco Emilio Borrelli, al video di una rissa in pieno centro a Napoli diventato virale sui social media. Nel filmato si vedono due ragazzi all’uscita della Galleria Vittoria, nel capoluogo campano. I due si rotolano a terra e si prendono a calci e pugni, mentre il traffico alle loro spalle è bloccato da un’auto, probabilmente appartenente a uno dei due. Tutto senza che nessuno provi a intervenire. «Sono immagini che fanno male e alle quali non mi abituerò mai, ma ciò che lascia davvero sgomenti è l’indifferenza generale – , commenta il consigliere campano Borrelli -. Capisco che una scena simile possa far paura e il mancato intervento di alcuni sia dovuto a questo, ma è singolare vedere decine e decine di auto ostaggio di due violenti che si picchiano tra loro e nessuno che provi nemmeno a intervenire o chiami aiuto». E ancora: «L’impressione è che gli automobilisti attendessero rassegnati la fine della lite, segno che la città sta vivendo una vera e propria assuefazione alla violenza – prosegue l’esponente di Europa Verde -. Ormai i napoletani vedono scene simili ogni giorno in qualsiasi quartiere e non esistono zone franche». Il video originale è stato pubblicato dalla pagina Welcome to Favelas, che raccoglie segnalazioni di questo genere dagli utenti e pubblica i filmati sui suoi canali social.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: