Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Antitrust, multa da 3,8 milioni di euro per Edison per «informazioni scorrette sulle tariffe luce e gas»

L’Autorità garante della concorrenza e del mercato ha rilevato «omissioni di informazioni rilevanti» riguardo i prezzi delle offerte pubblicizzate

Multa da 3,8 milioni di euro per Edison Energia per pratica commerciale scorretta. Lo ha stabilito l’Antitrust dopo aver riscontrato una «pratica commerciale scorretta» condotta «mediante prospettazioni ingannevoli e omissione di informazioni rilevanti in merito al prezzo e alla convenienza economica dell’offerta pubblicizzata, a falsare in misura apprezzabile il comportamento economico del consumatore medio in relazione ai servizi offerti». Nel bollettino dell’Autorità garante della concorrenza e del mercato, si legge che il procedimento riguarda «i comportamenti posti in essere, a partire dal 6 marzo 2022, in relazione all’attività di promozione e vendita di servizi di fornitura di energia e gas erogati sul mercato libero, con riferimento alla mancanza di trasparenza e completezza delle condizioni economiche di fornitura rappresentate sul proprio sito web e attraverso altri canali di diffusione pubblicitaria, con specifico riferimento alla esistenza e quantificazione dei costi applicabili all’utenza, quali in particolare gli oneri di commercializzazione e il sistema di scontistica e vantaggi economici». Al termine dell’istruttoria, l’Antitrust ha valutato dunque di multare il colosso dell’energia per aver aver omesso dati e informazioni rilevanti per i clienti nella pubblicità dei pacchetti promozionali per l’energia di luce e gas.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: