Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Il dito medio dell’ambasciatore ucraino a Putin, Mosca: «Sapete fare solo questo»

Sergiy Kyslytsya attacca su Twitter. La replica di Zakharova

Una maglietta con una scritta offensiva e il dito medio alzato per Vladimir Putin. Questa la foto pubblicata su Twitter dall’ambasciatore dell’Ucraina all’Onu Sergiy Kyslytsya. L’ambasciatore parla di Putin chiamandolo ‘Putler‘, sintesi del suo nome e di quello di Hitler, e riferendosi agli attacchi missilistici russi di ieri su gran parte dell’Ucraina. dice: «Ascoltare l’inviato di Putler al Consiglio di Sicurezza è stato uno dei compiti più terribili. Anche sapendo che il suo posto all’inferno è eterno, l’attacco terrorista di Putler non mi lascia opzioni diplomatiche». A stretto giro di posta è arrivata la replica della portavoce del ministero degli Esteri russo Maria Zakharova sul suo canale Telegram: questo è «tutto ciò che è rimasto al regime di Kiev, i cui tratti distintivi sono da molto tempo la venalità, la malvagità, l’immoralità, la demenza e la rabbia. Cadono mostrando con orgoglio il dito medio, che è diventato il loro vergognoso simbolo».


Continua a leggere su Open


Leggi anche: