Maltempo in Calabria: lampioni abbattuti e alberi sradicati per colpa del vento

È attivata la Protezione civile regionale, che sta coordinando i vari interventi di soccorso e di verifica dei danni

Anche la Calabria è stata colpita da un’ondata di maltempo nelle ultime ore. In particolare, i fenomeni più intensi si sono registrati nella provincia di Reggio, nella Locride: non si sono manifestate particolari criticità, ma è stato necessario l’intervento di numerose squadre dei vigili del fuoco. Tutto ciò a seguito di diverse richieste di soccorso: tutta la fascia jonica avrebbe infatti sperimentato un forte vento che ha allarmato la popolazione locale. Le raffiche avrebbero causato pesanti danni sul lungomare di Siderno, abbattendo numerosi lampioni dell’illuminazione pubblica, e a Locri, dove sono stati sradicati alcuni alberi. Lampioni e alberi sono finiti su alcune autovetture, danneggiandole. Non si sarebbero tuttavia registrati feriti, mentre il vento starebbe provocando mareggiate lungo la fascia ionica di tutta la regione, con conseguenti danni per i litorali. È attivata la Protezione civile regionale, che sta coordinando i vari interventi di soccorso e di verifica dei danni. Sono in ogni caso previsti miglioramenti per quanto riguarda la situazione metereologica della Regione.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: