Casamicciola, trovata l’auto dell’ultima dispersa: si scava attorno alla casa di Mariateresa Arcamone

Nonostante l’allerta meteo, per le prossime ore gli esperti parlano di «piogge moderate» che dovrebbero quindi permettere ai soccorritori di continuare i lavori di ricerca

All’appello dei dispersi di Ischia manca un solo nome, quello della giovane Mariateresa Arcamone, 31enne cameriera in un bar di Forio. Poche ore fa le squadre di soccorritori all’opera a via Celario, epicentro della frana di Casamicciola dello scorso 26 novembre, hanno trovato la macchina della donna. Grazie alla tregua concessa dal meteo gli operatori continuano a scavare nella zona della casa di Mariateresa Arcamone dove hanno recuperato la sua Fiat Panda, sepolta dal fango, in cima al tetto della sua abitazione. Della giovane però ancora nessuna traccia. Mentre le squadre del Soccorso Alpino della Guardia di Finanza proseguono nella ricerca della 31enne, la Protezione Civile ha prorogato l’allerta meteo fino alla giornata di domani, domenica 4 dicembre alle ore 16. Per le prossime ore gli esperti parlano di «piogge moderate» che dovrebbero quindi permettere ai soccorritori di continuare i lavori di scavo. Secondo quanto indicato dal commissario per l’emergenza, Giovanni Legnini, per lunedì 5 dicembre invece è prevista la riapertura delle scuole del ciclo primario mentre due giorni dopo sarà la volta delle scuole di grado superiore.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: