Crimea, Putin torna (alla guida dell’auto) sul ponte attaccato ad ottobre – Il video

Non è chiaro quando siano stati girati i video, diffusi oggi dai media di Mosca

Il presidente russo Vladimir Putin in visita sul ponte che collega la Federazione con la Crimea colpito da un attentato nell’ottobre scorso. È quanto mostra un video trasmesso oggi 5 dicembre dalla tv di Mosca Rossiya-24. Nelle immagini si vede Putin guidare personalmente l’auto che attraversa il ponte, accompagnato dal vice primo ministro Marat Khusnullin, che gli rende conto delle operazioni di riparazione già avvenute e di quelle ancora in corso. Nel video si sente Putin commentare il percorso e quanto si osserva: «Stiamo percorrendo il ponte sul lato destro. Il lato sinistro, come ho capito, è a posto, ma ha bisogno di essere completato. Ha sofferto più o meno gli stessi danni, è necessario portarlo in condizioni ottimali». In un secondo video diffuso dall’agenza di stampa governativa RIA si vede Putin passeggiare all’aperto sul ponte insieme ad alcuni collaboratori che gli illustrano la situazione. Non è chiaro quando i video, diffusi oggi, siano stati girati. Dai metadati dell’unico video non compresso, quello pubblicato da RIA via Telegram, i metadati sono stati cancellati, impedendo l’identificazione della data di creazione del video. Il ponte era stato colpito da un attentato lo scorso 8 ottobre, quando un camion bomba era esploso uccidendo quattro persone e facendo crollare due arcate della parte riservata al traffico degli autoveicoli. Nelle prime ore seguite all’attacco, esponenti del governo ucraino erano parsi rivendicare l’attacco, ma a seguire Kiev aveva corretto la linea, assicurando di non averne alcuna responsabilità.


Foto: EPA/MIKHAIL METZEL


Continua a leggere su Open

Leggi anche: