Mosca, gigantesco incendio nel centro commerciale. Catena di esplosioni. Le prime immagini – Il video

Succede a nord-ovest della Capitale, nel sobborgo di Khimki. 7 mila metri quadrati di fiamme secondo i servizi d’emergenza

Un incendio è scoppiato nel grande centro commerciale Mega Khimki, a nord-ovest di Mosca. Lo riporta l’agenzia di stampa russa Tass, che cita una fonte dei soccorsi. Nei filmati che circolano si mostra che la struttura è avvolta dalle fiamme, che si sono propagate su una superficie totale di 18 mila metri quadrati. Secondo il media bielorusso d’opposizione Nexta le fiamme si stanno sviluppando su un’area di 7 mila metri quadrati. Alcuni filmati mostrano delle vere e proprie esplosioni durante l’incendio. «Nella regione di Mosca, i vigili del fuoco stanno spegnendo un incendio delle dimensioni di 7.000 metri quadrati», ha confermato il ministero russo delle situazioni di emergenza su Telegram. L’incendio è scoppiato nel sobborgo settentrionale di Khimki. I servizi d’emergenza sospettano che l’incendio sia doloso. Secondo altre fonti ci sarebbe un cortocircuito in un grande magazzino fai-da-te della catena Obi all’origine delle fiamme: «L’incendio nel negozio Obi è stato innescato da un cortocircuito. Un’esplosione ha causato la propagazione delle fiamme», ha detto una fonte citata dalla Tass.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: