Matteo Richetti dimesso dall’ospedale: «Malore per lo stress, ora va meglio»

Il capogruppo alla Camera di Italia Viva – Azione era stato portato al Policlinico Gemelli

Sta meglio e torna a casa, il capogruppo alla Camera di Italia Viva – Azione, Matteo Richetti, che era stato ricoverato giovedì scorso, in seguito ad un malore avuto mentre si trovava in aula a Montecitorio. Il deputato era stato portato al Policlinico Gemelli: «Torno a casa provato ma sereno – scrive ora in una nota – gli esami clinici confermano che tutto è in ordine e che quanto è accaduto, con ogni probabilità, è un sincope causata da stress ed eccessivo affaticamento. Desidero ringraziare il personale sanitario della Camera dei Deputati, prontamente intervenuto, e quello del Policlinico Gemelli, che mi ha assistito con grande professionalità, così come il presidente della Camera Fontana e tutti i colleghi per i loro auguri e la loro vicinanza».


Continua a leggere su Open


Leggi anche: