Germania, spari in una fabbrica Mercedes: 2 morti e un ferito grave

Un uomo di 53 anni è stato arrestato. Secondo la polizia avrebbe agito da solo

Due persone sono rimaste uccise a causa di alcuni spari in una fabbrica di Mercedes Benz, in Germania, a Sindelfinge, nel Baden-Wuerttemberg. Si tratta di due 44enni, secondo quanto riferisce la polizia locale citata da Ansa. Mentre una terza persona risulta ferita grave. Il portavoce della Procura di Stoccarda ha fatto sapere che un uomo di 53 anni è stato arrestato in seguito agli spari esplosi. Secondo le prime ipotesi degli inquirenti l’aggressore avrebbe agito da solo. Ma sono ancora in corso gli accertamenti per capire le cause del gesto estremo e l’esatta dinamica dei fatti.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: