Spavento per Renato Schifani dopo un incidente stradale, tamponato dall’auto della scorta ad Agrigento

Il presidente della Regione Sicilia è uscito illeso dall’incidente ma è stato portato al pronto soccorso per accertamenti

La mattina del 12 maggio, il presidente della Regione Sicilia è stato coinvolto in un incidente stradale. Renato Schifani si trovava ad Agrigento, sul litorale di San Leone, diretto a una manifestazione elettorale a sostegno di un candidato di Forza Italia. La sua trasferta, però, anziché concludersi all’hotel DIoscuri, ha dovuto fare tappa all’ospedale San Giovanni di Dio, nel capoluogo di provincia. L’auto del presidente è stata tamponata da una vettura che lo seguiva, guidata da uomini della sua scorta. Pare che l’incidente sia stato causato da un rallentamento generato dalla sosta in mezzo alla strada di un veicolo privato. Schifani è arrivato al pronto soccorso in codice verde. Sottoposto ai controlli sanitari del caso, è stato dimesso dopo circa mezz’ora.


Leggi anche: