SUONI E VISIONI

MySpace: persi tutti i contenuti caricati prima del 2016

Redazione - 19/03/201915:45Aggiornato 19/03/2019 18:29

Uno sterminio di massa di foto, video e musica. L'errore sembra sia dovuto ad un'errata migrazione del server

Chi, nei primi anni 2000, era adolescente ricorda il trillo di Msn, David Guetta, i Blink 182, l'Adsl e MySpace. Ecco, MySpace, il social network ante litteram in cui si condividevano video, foto e musica, ha perso ogni singolo contenuto caricato sul suo sito prima del 2016. Circa cinquanta milioni di brani sono andati perduti, oltre a una dose considerevole di foto e filmati.

Secondo la società, c'è stato un problema con la migrazione del server, che sarebbe essere avvenuta più di un anno fa. L'azienda ha dichiarato che i dati eliminati (soprattutto file musicali) sono andati persi in modo permanente, ma spera di poter progettare per il futuro di una sorta di backup per proteggere le raccolte di musica e immagini. Anche se molti utenti hanno abbandonato MySpace per migrare verso Facebook, il sito ha mantenuto una significativa base di utenti.

Alcuni utenti hanno ipotizzato che dietro la distruzione casuale di una mole così consistente di file non ci sia il semplice caso. Anche perché l'azienda non ha dato fin da subito la medesima spiegazione dei fatti. Inizialmente, Myspace ha affermato che la cancellazione era un errore temporaneo.

A quanto pare però le cose non stavano proprio così: il sito ora ha un banner nella parte superiore del sito che dice ai visitatori: «Come risultato di un progetto di migrazione del server, qualsiasi foto, video e file audio caricati più di tre anni fa potrebbe non essere più disponibile su o da Myspace. Ci scusiamo per l'inconveniente e ti suggeriamo di conservare le copie di backup. Se desideri maggiori informazioni, contatta il nostro responsabile della protezione dei dati».

Leggi anche:

Loading ...
Failed to load data.