C’è una data per la Brexit (secondo la Bbc)

Il 15 gennaio il Parlamento del Regno Unito voterà l’accordo con la Commissione Europea, ma l’esito non è scontato

La Brexit è in dirittura d'arrivo? Secondo Bbc, che cita fonti governative, il prossimo 15 gennaio il Parlamento voterà l'accordo stipulato dalla premier Theresa May con la Commissione Europea per l'uscita del Regno Unito dall'Unione Europea. Il voto sull'accordo era previsto per l'11 dicembre scorso, ma all'ultimo minuto venne rinviato proprio su decisione della premier britannica perché mancava la maggioranza in Aula.

 

Nell'attesa, la premier britannica ha ribadito durante un discorso all'Alder Hey Hospital di Liverpool che, benché ci sia stato qualche movimento da parte dell'Europa, "c'è ancora margine di lavoro". L'intento di May è di definire in questi giorni le misure per garantire al Parlamento inglese un ruolo di maggior polso nei riguardi dell'effettiva messa in pratica delle intese sulla Brexit. Soprattutto dal punto di vista del contestato meccanismo del backstop per l'Irlanda del Nord, che resterà nell'Unione Europea: con l’uscita della Gran Bretagna, infatti, i flussi di persone e di merci tra i due blocchi dovranno essere oggetto di controlli sia in uscita, sia in entrata.