Quanti sono gli italiani che combattono in Siria con le forze curde?

Quanti sono gli italiani che, come Giovanni Asperti, combattono insieme ai curdi contro l’Isis? Numeri non altissimi ma “significativi”, dicono gli esperti. “E Legati al mondo dell’antagonismo”

Quanti sono gli italiani che, come Giovanni Asperti, combattono insieme ai curdi contro l'Isis? “Unnumero non trascurabile”, spiega a OPEN Matteo Pugliese, ricercatore dell’Istituto per gli studi di politica internazionale (Ispi). Nel 2017 “erano almeno una decina”.Giovanni Asperti, "Hiwa Bosco", è morto il 7 dicembre“a quanto pare nell'estremonordest della Siria ad Al Malikiyah per un incidente: la zona è infatti lontana dall'ultima sacca di resistenza Isis vicino a Deir ez Zor”, dice ancora Pugliese. “C’è un precedente però: nel 2017 è stato ucciso dall'Isisalle porte di Raqqa Nazzareno Antonio Tassone, canadese di chiare origini italiane arruolato con l'Ypg curdo”.

    Leggi anche