Le ombre #MeToo sulla candidatura di Joe Biden alle primarie democratiche

Due donne accusano l’ex vicepresidente dell’amministrazione Obama di essersi comportato in modo inappropriato

L’ex vice di Obama si candiderà probabilmente alle primarie democratiche che sceglieranno il candidato alle presidenziali del 2020. Ma secondo molti, non dovrebbe farlo.

Biden ha molte qualità: oltre ad avere una solida carriera politica alle spalle, durante la sua vicepresidenza ha promosso gli interessi delle classi medie ed è stato ancora più progressista del suo superiore nel muovere passi in avanti per le unioni omosessuali. Mentre si attende di sapere se effettivamente sarà uno dei candidati alle primarie democratiche, viene accusato di atti inappropriati contro due donne.

Lucy Flores, una politica del Nevada, ha accusato il politico di averla baciata sulla nuca, mettendola profondamente a disagio. «Ho sentito che mi si avvicinava da dietro. Si è allungato e mi ha annusato i capelli. Ero mortificata», scrive Flores. «Poi ha schioccato un grande lento bacio sul retro della mia testa».

https://twitter.com/statuses/1112837125580472324

Amy Lappos, 43 anni, ha affermato invece che nel 2009, durante una raccolta di fondi elettorali nel Connecticut, l’ex vicepresidente «mi afferrò dalla testa, mi mise la sua mano intorno al collo e mi tirò per strofinarsi il naso con me. Quando mi portò a sé, pensai che mi avrebbe baciato sulla bocca».

La raccolta fondi era per il deputo democratico Jim Himes, per il quale Lappos lavorava come volontaria. «Non ho mai fatto denuncia, per essere onesta, perché lui era il vice presidente e io nessuno», ha spiegato la donna. «Ma c’è assolutamente una linea di decenza, una linea di rispetto. Superare quella linea non è una cosa da nonno. Non è culturale. Non è affetto. È sessismo o misoginia», ha aggiunto.

Biden ha negato entrambe le accuse, affermando di non ricordarsi di aver commesso questi gesti, ma ha promesso di ascoltare le due donne. «Nella mia carriera politica ho offerto una quantità enorme di baci e strette di mano, abbracci, espressioni di affetto e conforto», ha affermato. « E mai una volta, mai, ho sentito di compormi in modo inappropriato».

Leggi anche:

Leggi anche