Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Childish Gambino chiede di spegnere il cellulare durante il concerto

L’artista americano ha detto ai partecipanti del Coachella festival di mettere giù i telefoni: «Questo non è un concerto. Questa è una chiesa»

Siamo al Coachella festival, uno dei più importanti eventi musicali degli Stati Uniti. Da un palco dell'Empire Polo Club in Indio, nel deserto del Colorado, Donald Glover – attore e musicista col nome di Childish Gambino – chiede l'impensabile alle decine di migliaia di spettatori: di mettere giù il cellulare. 


https://www.youtube.com/watch?v=lVdJAFBx3DA


«Questo non è un concerto. Questa è una chiesa. Se siete venuti qua per ascoltare solo la vostra canzone preferita, potevate starvene a casa. Se siete venuti qua soltanto per fare foto su Instagram, muovetevi adesso e andate in fondo. Voglio che questa cosa la sentiate tutti. Questa è la mia chiesa. Qua mi sento a casa»

L'artista ha poi proseguito la sua performance, suonando alcuni pezzi inediti insieme a grandi successi degli ultimi anni. Ha anche riflettuto su temi più profondi; «Tutto ciò che abbiamo, alla fine, sono i nostri ricordi. Il problema con i Millenials è che abbiamo troppo adesso, abbiamo paura di piantare un albero dal quale sappiamo che non mangeremo. Finché siamo qua, sentiamo qualcosa e passiamolo a qualcuno.»

Il festival, intanto, continuerà fino a domenica 21 aprile, sotto l'occhio vigile e costante dei cellulari ancora accesi e dello streaming live 24 ore. 

https://www.youtube.com/watch?v=lVdJAFBx3DA

 

Leggi anche: