Genova, antifascisti caricati dalla polizia durante la commemorazione di un militante missino – Video

Tanti i gruppi di estrema destra riuniti nel capoluogo ligure per ricordare la morte del militante del MSI Ugo Venturini

Dopo i disordini a Milano per la commemorazione di Sergio Ramelli,militante del Fronte della Gioventù aggredito da due militanti diAvanguardia operaia e morto nel 1975a causa delle ferite riportate, ci sono stati scontri emanifestazioni contrapposte anche a Genova, dove èstata convocata per il 4 maggio una manifestazione in ricordo di Ugo Venturini, un militante del Movimento Sociale Italiano ucciso nel 1970 in piazza Verdi durante un comizio di Giorgio Almirante.

Quando gli esponenti di estrema destra hanno concluso la manifestazione e stavano tornando alle macchine, alcuni partecipanti al presidio antifascistasono riusciti ad avvicinare le auto dei "rivali": ilvetro di una macchina è stato rotto con un colpo di cintura. La polizia a quel punto ha fatto una carica:un poliziotto e un manifestante sono caduti. Dopo alcuni momenti di forte tensione la situazione è tornata sotto controllo: da quanto risulta, non ci sono feriti.

Leggi anche