Carlo Conti, Cersei Lannister e Barbara D’Urso alla conquista della tv: Poop Squad 3, la battaglia finale

Dal 10 maggio parte la nuova serie di Poop Squad: i volti più noti dello spettacolo e dell’informazione si contendono l’egemonia della televisione italiana. In anteprima, un estratto di ciò che vedremo nella serie di Raffaele Tamarindo

«Col cuoreeeeee». L'attacco di Barbara contro Gandalfè dei più potenti. Ma anche l'altissima nota cantata da Albano è così forte da disarmare Genny Savastano. Basterà l'aiuto di Jon Snowe di Harry Potter a fermare l'avanzata di Maria De Filippi e colleghi? Ecco il video in anteprima della terza stagione di Poop Squad3, domani sul canale YouTube del geniale Raffaele Tamarindo.

«Il mondo dell'intrattenimento sarà diCarlo Conti e dei suoi pochi seguaci, per sempre».Èla profezia di Cersei Lannister, impressionata dalla "scossa" del presentatore dell'Eredità. L'ha scelto come comandante dell'armata che, tra continui rimandi al Trono di spade e agliAvengers, prepara l'attacco finale contro la Poop Squad.

Due team eterogenei, ognuno con i propri interessi, combatte la guerra della tv: la barriera è stata oltrepassata, è l'endgamedei palinsesti italiani. Tutto ha inizio quando la partita a Pes tra Jon Snow, che controlla il Westeros United, e Genny Savastano che gioca ovviamente con il Napoli, viene interrotta da un attacco feroce.

Ma era solo un avvertimento: dalle 17:00 del 10 maggio lo scontro andrà in scena su YouTube. CerseiLannister ha riunito il suo esercito, meno numeroso di quello di Jon Snow. Ma i grandi nomi incutono timore: a fianco di Cersei, si schieranoGerry Scotti, Al Bano, Carlo Conti, Maria De Filippi, Roberto Giacobbo, Canavacciuolo e Barbara D'Urso.

Jon Snow, più carismatico, ha radunato intorno a sé un'altra fronda della tv: Alberto Angela, Piero Angela, Enrico Mentana, Don Matteo, Pablo Escobar, Lino Banfi, Harry Potter, Genny Savastano, Commissario Montalbano, Luke Skywalker, Gandalf, Neo, Walter White, Daenerys, Alessandro Barbero.

Magia, astuzia, armi e presenza scenica si sfidano in un confronto senza precedenti. Le fruste di Canavacciuolo riusciranno a sconfiggere la cultura della famiglia Angela? Staremo a vedere.