Italia / I dati sull’affluenza. Alle urne il 44% degli aventi diritto

Arrivano i primi dati sull’affluenza delle elezioni europee 2019: bene l’Emilia Romagna, male la Sicilia.

Il rintocco delle 19 ha segnato il dato definitivo degli italiani alle urne per le elezioni europee 2019: il 44% degli aventi diritto si è recato ai seggi, rimanendo in linea con la tornata del 2014, quando votò il 42,16% degli italiani. Alle 12 di stamattina aveva votato il 16,72% degli elettori.

Gli italiani alle amministrative

Dati interessanti si registrano anche per quanto riguarda i Comuni e le Regioni che in queste ore stanno votando per le elezioni amministrative, tenendo conto che al contempo votano anche per il Parlamento europeo. Il Piemonte, ad esempio, unica Regione che sceglie anche il nuovo governatore, registra il 49,7% di aventi diritto che si è presentata ai seggi. Per quanto riguarda i Comuni, registrano un’affluenza in rialzo la città di Bari (53,1%), così come Firenze (57,83%) e infine Modena (57,46%).

Seggi aperti fino alle 23

Le urne – aperte ufficialmente alle 7 – si chiuderanno alle 23. Seggi aperti anche in 21 stati dell’Ue per eleggere 750 eurodeputati; 51 milioni, invece, sono gli italiani chiamati al voto.

https://twitter.com/you_trend/status/1132626563252596736

Leggi anche: