Sgombero Xm24: il video della ruspa sul centro sociale di Bologna

Da questa mattina è in corso un presidio di manifestanti, e alcuni attivisti sono saliti sul tetto in protesta contro l’abbattimento della struttura

È cominciato all’alba di oggi, martedì 6 agosto, lo sgombero di Xm24, l’hub culturale di via Fioravanti a Bologna, occupato dal 2016, anno della scadenza della convenzione con il Comune. Le forze dell’ordine sono arrivate poco prima delle 6 per liberare gli spazi, dove è più tardi è entrata anche una ruspa per la demolizione.

Foto: Emily Clancy

Da questa mattina c’è un presidio di manifestanti, e alcuni attivisti sono saliti sul tetto in protesta contro l’abbattimento della struttura. Il mezzo articolato ha abbattuto parte delle barricate interne, e all’esterno si sono radunate circa 200/300 persone. Un consigliere comunale delle Lega, Umberto Bosco, presente sul posto per assistere alle operazioni, si è allontanato dopo essere stato fischiato dai manifestanti.  

Foto: Emily Clancy

Gli agenti di polizia in tenuta antisommossa stanno cercando di salire sul tetto, ma gli attivisti proseguono in una “resistenza creativa” sbattendo in centinaia pentole e coperchi. «Noi non ci muoveremo da qui», urlano attraverso alcuni altoparlanti.

Foto: Emily Clancy
Foto: Emily Clancy

Leggi anche:

Video: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev