Milan, sì alla partenza di Kessie. Ma lui rifiuta i Wolves. E Modric resta al Real

L’ivoriano vuole restare. Chiusura dalla Spagna per il Pallone d’Oro

La trattativa l’ha impostata il solito Jorge Mendes, Kessie si è messo di traverso. L’ivoriano, che si allena regolamente con i compagni agli ordini di Giampaolo, ha detto ‘No’ al Wolverhampton. Vuole solo il Milan. E, almeno per ora, non si muove da Milanello.

https://www.instagram.com/p/B0ysp70ItRo/

Accordo e rifiuto

Il club si era lasciato ingolosire dall’offerta dei Wolves, la squadra alla quale è stato già ceduto Cutrone. Gli inglesi hanno messo 30 milioni sul tavolo, ma Kessie ha preferito restare in rossonero e giocarsi un ruolo chiave nel 4-3-1-2 di Giampaolo.

Modric resta al Real

Da Madrid, intanto, fanno sapere che Modric, sogno di mercato del Milan, resterà al Real. Smentita seccamente l’ipotesi di uno scambio con pesante conguaglio per portare Neymar al Bernabeu.

Foto di copertina Kessie / Ansa