Lady Gaga accusata di plagio, avrebbe copiato la melodia del brano “Shallow”

L’avvocato di Lady Gaga, Orin Snyder, ha dichiarato: «Stanno cercando di guadagnare facilmente con un artista di successo»

Poche note, ma sufficienti a minacciare una causa da milioni di dollari. Questo è quello che sta accadendo tra un cantautore americano semi-sconosciuto, Steve Ronsen, e Lady Gaga rea, secondo il cantante, di avergli copiato la melodia del celebre brano – colonna sonora del film A Star is born e vincitore di un Oscar – Shallow.

Ronsen accusa Gaga di aver sottratto il giro di accordi iniziale del suo brano Almost. L’avvocato di Lady Gaga, Orin Snyder, ha dichiarato: «Mr. Ronsen e il suo avvocato stanno cercando di guadagnare facilmente da un’artista di successo come la mia cliente».

«È vergognoso e sbagliato», ha continuato. «Se dovessero procedere con questo caso, Lady Gaga li combatterà vigorosamente e prevarrà».

Dall’altra parte, l’avvocato di Steven Ronsen ha detto a Page Six – celebre tabloid statunitense: «Nel tentativo di risolvere amichevolmente la questione mesi fa, il mio ufficio ha fornito al team legale di Lady Gaga, su loro richiesta, un rapporto ufficiale di un musicologo e professore rinomato e rispettato che ha stabilito che ci sono significative similitudini di tempo, melodiche, ritmiche e armoniche tra i due “ganci” delle canzoni in questione».

Leggi anche: