Farage, raffica di insulti sulla famiglia reale. Massacra la regina madre (e Carlo): «Sovrappeso, fumatrice e…»

Il leader del Brexit Party ha anche definito la Regina Madre «bevitrice di gin, fumatrice incallita e sovrappeso»

Un Nigel Farage senza freni si è scagliato contro la famiglia reale inglese. Il leader del Brexit Party, a margine della Conferenza del movimento Conservative Political Action a Sydney, ha usato – secondo quanto riferito dal Guardian – toni velenosi nei confronti dei Windsor. 

L’unica a essere risparmiata è stata la Regina Elisabetta, definita dall’europarlamentare britannico «una donna formidabile, straordinaria che siamo fortunati di avere». Ma dopo la sviolinata nei confronti della regina, Farage ha iniziato a prendere di mira i principali esponenti della casata inglese.

L’attacco al principe Carlo e alla Regina Madre

Il primo bersaglio è stato proprio il figlio della regina Elisabetta, il principe Carlo d’Inghilterra. Definito più volte da Farage «Charlie boy», il principe del Galles è stato sbeffeggiato per le sue campagne per sensibilizzare l’opinione pubblica sul cambiamento climatico. 

Farage, pur di non vederlo sul trono, ha augurato alla regina Elisabetta di vivere più a lungo della Regina Madre. Ma anche in questo caso il fautore della Brexit non ha avuto parole galanti nei confronti della madre di Elisabetta II, definendola «una fumatrice incallita, bevitrice di gin in sovrappeso che è campata 101 anni».

L’attacco a Harry e Meghan

In seguito, il leader del Brexit Party ha destinato parole velenose nei confronti del principe Harry e di Meghan Markle, definiti «irrilevanti», e criticati per la loro dichiarazioni di voler avere al massimo due figli. «È irrilevante se poi al mondo ci sono 2,6 miliardi di cinesi e indiani», ha spiegato Farage. 

Il politico dell’estrema destra inglese ha spiegato che prima di conoscere la duchessa di Sussex, il principe Harry fosse un «giovane, coraggioso, chiassoso, sempre nei guai, si presentava alle feste di addio al celibato vestito in modo inappropriato, beveva troppo e causava ogni sorta di caos» ma quando «ha incontrato Meghan Markle e ha avuto un crollo».

Il desiderio di Farage e l’errore nella linea di successione al trono inglese

Al netto di ciò, Farage ha espresso un desiderio: «Voglio che la Regina viva a lungo per evitare che Charlie Boy diventi re. Voglio che lui viva ancora più a lungo e che il principe William viva per sempre, in modo da evitare che Harry diventi re».

Un desiderio singolare, non fosse che nella linea di successione al trono britannico, dopo sua altezza reale Carlo d’Inghilterra e dopo il principe William, l’erede al trono designato è il principino George di Cambridge.

Foto copertina: Nigel Farage EPA/NEIL HALL

Leggi anche: