Neymar, il ‘giallo’ continua: si allena col Psg, ma resta fuori dai convocati. E Tuchel spaventa le spagnole

Il brasiliano sembrava vicino al rientro nei ranghi. E, invece, resta il re del calciomercato tra speculazioni e richieste super

A Parigi si stava ingrossando il partito di quelli che ‘Neymar resta con noi’. Posizione rinforzata stamattina dalla presenza di O’Ney col resto del gruppo in vista della trasferta di domani a Rennes. Tutto rientrato? Nossignore, perché pochi minuti fa Tuchel ha diramato la lista dei convocati, e Neymar non c’è.


https://twitter.com/PSG_inside/status/1162681822402220034

L’annuncio di Tuchel

“Neymar non ha svolto l’intera seduta – dice l’allenatore del Psg -, ma non è cambiato nulla e manca sempre meno alla chiusura del mercato. Quando immagino un Psg forte, lo immagino con lui’. Un avviso per tutti: a calciatore e club che lo corteggiano.

Ma Neymar preme per la cessione

Allenamento cominciato, non finito, ma al di là del programma di recupero seguito fino a qualche giorno fa dal brasiliano, la motivazione non convince del tutto anche perché è lo stesso Psg a far sapere che Neymar non ha alcuno strascico da infortunio alla caviglia.

E allora, con il Barcellona attonito di fronte alla richiesta del Psg (250 milioni di euro), e con Coutinho (che piaceva ai francesi) volato al Bayern Monaco, occhio al Real Madrid. Le sorprese sono dietro l’angolo.

Foto di copertina – Ansa